Il tuo Carrello ()

FAQ

FAQ Idea Nails


In questa pagina troverai le risposte alle domande più frequenti:

- SPEDIZIONI E METODI DI PAGAMENTO

- PRODOTTI

- QUESITI TECNICI

 

SPEDIZIONI E METODI DI PAGAMENTO:

D) Quanto costa la spedizione?

R) La spedizione del suo ordine sarà gratuita al raggiungimento dei 49€ di spesa, altrimenti costerà 6€.

D) Voglio pagare con contrassegno. Ci sono spese?

R) No, nessuna spesa aggiuntiva le verrà addebitata in casi di pagamento in contrassegno. Pagherà direttamente al corriere l’importo dell’ordine.

D) Ho cambiato idea, non voglio la merce che ho ordinato. Cosa faccio?

R) Basterà che comunichi alla mail del servizioclienti, servizioclienti@ideanails.it, la sua decisione prima della spedizione del pacco, che avviene normalmente il giorno lavorativo successivo all’ordine.

D) Posso pagare con bonifico?

R) Certo, basterà che faccia il bonifico sull’ IBAN indicato nella sezione successiva, mettendo come causale il numero del suo ordine. La merce le verrà inviata non appena riceveremo la comunicazione dell’avvenuto accredito.

D) In quanto tempo mi arriverà la merce?

R) L’ordine viene spedito il giorno lavorativo successivo, i tempi di consegna del corriere dipendono dalla zona da cui proviene l’ordine. Normalmente le consegna richiedono 24 ore dalla data di spedizione ad eccezione di Isole, Sud Italia, ed alcune zone meno servite, che ne richiedono 48. Potrà, comunque, monitorare lo stato della sua spedizione tramite il numero di tracking che le verrà inviato via mail.

D) Con quale corriere spedite?

R) Dopo una attenta valutazione, abbiamo deciso di affidare le nostre spedizioni al corriere GLS, che ci garantisce una buona affidabilità.

D) Quali sono le modalità di pagamento?

Le merci fornite possono essere pagate con:

1) PayPal

2) Contrassegno al corriere (solo contanti)

3) Bonifico Bancario

4) Carta di credito

 

1. PayPal

PayPal è il modo più sicuro per pagare online. Con Paypal puoi scegliere se pagare con la tua carta di credito, carta prepagata o con i fondi disponibili sul tuo conto PayPal. Con questo strumento di pagamento puoi fare acquisti senza comunicarci i tuoi dati finanziari. Infatti i tuoi dati finanziari rimangono al sicuro nei server di Paypal senza che ci vengano comunicato alcun dato tuo. Riceveremo il pagamento dell’importo dovuto direttamente sul nostro conto PayPal. Con pochi click potrai pagare in modo sicuro. Durante la procedura d’acquisto scegliendo di pagare con Paypal verrete trasferiti alla pagina sicura di PayPal. Se avete un account Paypal è sufficiente inserire mail e password per procedere al pagamento; se non avete un conto PayPal, una volta trasferiti alla pagina sicura di Paypal, potete pagare con la carta di credito o carte prepagate seguendo

la procedura di pagamento. Terminato il pagamento riceverete una mail di conferma di avvenuto pagamento nella casella di posta elettronica inserita durante il pagamento.

2. Pagamento in Contrassegno

Pagando in contrassegno potete versare l'importo dovuto al corriere al momento della consegna. Il corriere accetta il pagamento solo tramite contanti.

4. Pagamento con bonifico bancario

Pagando con bonifico bancario, terminata la procedura d’acquisto, dovrete effettuare un bonifico dell'importo calcolato nell'ordine. L’ordine s’intende definitivo quando nel nostro conto corrente risulta pervenuto il bonifico dell'importo dovuto. Tempi di Verifica: la verifica dei bonifici richiede circa 2 giorni lavorativi. Il bonifico dovrà essere intestato a:

INGROUP SRLS       

IBAN: IT40R0200860340000105198427

Causale per Bonifico: Riferimento numero ordine.

5. Pagamento con carta di credito

Scegliendo la modalità di pagamento con Carta di credito, dovrete andare a compilare i vari campi con i dati della vostra carta di credito (Numero carta, Codice di sicurezza, Data di scadenza, Titolare Carta, Email); il pagamento verrà confermato cliccando su "Procedi”.

 

PRODOTTI:

D) Posso usare le basi semipermanenti con i gel costruttori?

R) Le basi dei semipermanenti hanno una formulazione più morbida rispetto ai gel costruttori, per questo non è consigliabile utilizzarle come base per il gel costruttore, se non consigliato dall’azienda stessa.

D) Posso usare i colorgel su una base semipermanente?

R) Si, anche se non su tutte le basi. Le Base Gum hanno una formulazione che rende possibile la stesura del colorgel mentre, per esempio, la Base Easy Off non è adatta all’utilizzo con il colorgel.

D) Perché il lucido ogni tanto resta opaco, solo in alcune zone?

R) La sigillatura è un passaggio delicato e va eseguita seguendo alcune semplici ma ferree regole: verifica dei bulbi (con lampada UV vanno sostituiti ogni 3/6 mesi a seconda dell’utilizzo), stesura a smalto abbondante (quindi non troppo ma non troppo “tirato”), attendere circa 20 secondi prima di sgrassare, badando anche a non toccare, la sigillatura.

D) Ho alcune clienti onicofagiche, quale gel mi consigliate?

R) Per le unghie onicofagiche, consiglierei il gel Builder One, che è molto elastico e resistente. Va usato con il Base Clear come base. Consiglio di iniziare con una lunghezza dell’unghia che non superi il polpastrello e con un controllo ogni 15 gg della situazione, almeno per un paio di mesi. Una volta che la cliente si è abituata alla nuova condizione delle sue unghie, si potrà pensare ad un minimo di allungamento, sempre graduale.

D) Ho sentito parlare dell’Acrygel ma non lo conosco. Quali sono le sue caratteristiche?

R) L’Acrygel raggruppa le migliori caratteristiche del gel e dell’acrilico tradizionale. Va lavorato come l’acrilico, quindi modellandolo con il pennello ma, a differenza dell’acrilico tradizionale, finché non viene polimerizzato si possono sempre sistemare eventuali imperfezioni. Ha una densità che permette la lavorazione di più unghie contemporaneamente e una resistenza elevata a urti e sollecitazioni varie. Ha un’elevata aderenza come i migliori acrilici ma non ha l’odore caratteristico del monomero. Per tutti questi motivi, risulta essere uno dei prodotti maggiormente apprezzato dalle onicotecniche.

D) Perché alcuni colori sbiadiscono al sole? Cosa posso fare?

R) Alcuni colori contengono pigmenti sensibili ai raggi UV, solitamente si tratta di colorazioni sui toni del rosa. Specialmente nel periodo estivo, la combinazione di raggi solari, creme solari, salsedine o cloro, aumenta questa sensibilità dei pigmenti e il risultato è uno sbiadimento, come succede per il colore dei capelli... Si può attenuare utilizzando un sigillante contenente un filtro solare, come il Perfect Gloss, ma, per ovvie ragioni, non si po' schermare del tutto. (se il sigillante avesse un filtro che scherma al 100% non potrebbe polimerizzare!) Le industrie stanno lavorando per ottenere risultati sempre migliori, ma la cosa migliore è avvisare la cliente che sappiamo essere in procinto di andare al mare, della possibilità che il colore sbiadisca leggermente. La sincerità è sempre apprezzata

D) Ho acquistato un Primer e l’ho trovato cristallizzato! È rovinato?

R) Durante il periodo invernale può succedere che Il Primer si cristallizzi ma ciò non compromette le sue caratteristiche di tenuta. Bastano pochi minuti in una stanza calda perché ritorni allo stato liquido. L’importante è non aprire la boccetta finchè è cristallizzato, per non rovinare le setole del pennellino.

D) Ho quasi finito la boccetta di Primer e mi sembra che la tenuta non sia la stessa? È possibile?

R) Si, è possibile in quanto le setole del pennellino possono raccogliere la polvere di limatura, che si deposita sul fondo della boccetta. Per questo è importante rimuovere molto bene i residui di limatura prima della stesura di qualsiasi prodotto ma anche “shakerare” la boccetta prima dell’utilizzo, per non far depositare sul fondo gli eventuali residui.

D) Ho appena iniziato a fare la ricostruzione, non ho molta disponibilità, cosa è indispensabile avere?

R) Per iniziare, le consiglierei di avere una buona lampada UVLED (che le permetterà di non dover cambiare i bulbi ogni 3/6 mesi) un buon Primer e un gel che faccia da base e costruttore, tipo il One Step Clear. Poi le servirebbe un sigillante tipo il Super Shine, senza dispersione. Inoltre le serviranno almeno 3 pennelli, uno per il gel, uno per il colorgel e uno per i glittergel. Cleaner, pads, e piccole attrezzature completano il necessario per iniziare. Ultimo ma più importante di tutto… un corso nel quale le verranno insegnate le corrette tecniche di ricostruzione in gel, per avere unghie belle ma anche sane!

D) A volte il colorgel, ma anche il semipermanente, dopo la polimerizzazione, presenta delle “grinze”…

R) Le cosidette “grinze” sono effetto di una stesura con troppo colore, non riescono ad essere polimerizzate correttamente. Facile la soluzione: stendere sempre due mani di colore, entrambe sottili!

D) Cos’è la Base Gum? E come si usa?

R) La Base Gum è una base per sempermanente che si usa su unghia naturale. È un ottimo riempitivo dell’unghia (corregge avvallamenti e difetti) e, data la sua elevata densità e gommosità, permette di fare delle piccole bombature per dare armonia all’unghia. È la cosiddetta tecnica dello smalto rinforzante. Va usato come le altre basi semipermanenti, su unghia opacizzata e con promotore di adesione, stendendo uno strato sottile, polimerizzandolo per poi procedere con l’eventuale bombatura. Si polimerizza, si sistemano eventuali imperfezioni con lima 180 e si prosegue con il colore o con la sigillatura.

D) Ho visto che avete il Cleaner Lemon. Qual è la differenza con il Cleaner normale?

R) Il Cleaner Lemon si differenzia dal Cleaner, in primis per la delicata profumazione al limone. Poi è leggermente più delicato del Cleaner. Entrambi tolgono perfettamente la dispersione.

D) A cosa serve e quando è meglio usare il Nail Dry?

R) Il Nail Dry è un deidratante dell’unghia ed è un prodotto a supporto dei Primer e Primer Acid Free. Infatti, il suo utilizzo migliora le prestazioni degli altri promotori di adesione, in quanto va a togliere ogni residuo di umidità e/o tracce oleose dalla superficie dell’unghia. E’ consigliato alle persone che hanno spesso contatto con l’acqua o hanno una abbondante sudorazione delle mani o comunque in tutte le situazioni di unghie difficili. In combinazione con il Primer, risolve molte delle situazioni più difficili!

 

QUESITI TECNICI:

D) Cosa vuol dire “sistema trifasico”, “bifasico” e “monofasico”?

R) *Il sistema trifasico prevede l’uso di 3 gel diversi, da qui il suo nome, con caratteristiche diverse tra loro. E’ il sistema più completo in quanto i vari gel che lo compongono sono stati sviluppati per una sola funzione: il gel di base deve avere una perfetta aderenza all’unghia, sul quale si andrà poi a posizionare il gel costruttore, detto anche builder, con il quale si eseguirà l’allungamento e la bombatura. Infine un gel finish che andrà a sigillare perfettamente la ricostruzione, assicurando anche un aspetto lucido all’unghia.

*Il sistema bifasico, molto utile e conveniente, assicura con un unico gel sia l’aderenza all’unghia che la resistenza dell’allungamento e della bombatura. Non bisogna però cedere alla tentazione di saltare uno dei passaggi, ovvero stendere il gel sia di base che di bombatura in un unico passaggio, in quanto si potrebbe compromettere la tenuta della ricostruzione, non tanto perché il gel bifasico non sia valido ma perché i passaggi sono precisi e vanno rispettati.  Abbisogna sempre di un gel finish come sigillante.

*Il sistema monofasico prevede l’utilizzo di un unico gel per tutti e tre i passaggi. Molto utile per chi ha un consumo modesto di prodotto. Dovendo riunire in un unico gel tutte le caratteristiche dei tre passaggi, qualche compromesso si deve accettare, ad esempio possiamo utilizzare un sigillante se preferiamo una lucentezza maggiore.  

Qualsiasi sia il sistema che si decide di usare, si devono rispettare i passaggi (base/bombatura/sigillatura) per ottenere una ricostruzione di qualità.   

D) Faccio la ricostruzione in gel e ogni tanto mi si spezza qualche unghia, cosa posso fare?

R) Le consiglierei il Fiber Gel che fa da base e costruttore e contiene fibre che lo rendono molto resistente. Il Fiber ha sostituito il vecchio metodo di riparazione con la striscia di seta, semplicemente limando e stendendo uno strato di gel Fiber sopra la rottura e polimerizzando. In ogni caso, prestare molta attenzione al posizionamento del punto di stress nella bombatura, per evitare future rotture.

D) Faccio il semipermanente e non mi dura, si sbecca in punta. Cosa sbaglio?

R) Lo sbeccarsi in punta spesso è causato da una non corretta sigillatura del lavoro. Consiglio di prestare molta attenzione durante questa fase. Anche il tipo di lavoro determina spesso questo inconveniente, lavori fortemente manuali o con continue sollecitazioni alle unghie, alterano la durata normale del semipermanente. In questo caso forse sarebbe il caso di valutare se passare al gel, che è più resistente.

D) Ho spesso dei sollevamenti vicino alle cuticole. Perché?

R) Spesso i sollevamenti sono causati da polvere di limatura che è rimasta sull’unghia o dall’eccessiva vicinanza alle cuticole. Basta spolverare bene i residui di limatura e stendere i prodotti senza toccare le cuticole. Anche un eccessivo uso del promotore di adesione (Primer/Primer Acid Free) provoca un sollevamento. È consigliabile ridurre al minimo la quantità di promotore di adesione utilizzata.

D) Cosa devo usare se ho una cliente alla quale non tiene nessun tipo di gel?

R) Innanzitutto si dovrebbe approfondire il motivo per cui il gel non ha tenuta:

  • ho fatto la preparazione dell’unghia in modo corretto? Se non ne sono sicura, ripasso i passaggi che determinano la corretta preparazione:
  • ho limato correttamente rimuovendo eventuali sollevamenti precedenti? Ho spolverato perfettamente la polvere di limatura? Non eliminare sollevamenti o la polvere di limatura riduce la tenuta del gel.
  • Ho applicato il Primer /Primer Acid Free in quantità non eccessiva? Applicare troppo Primer o Primer Acid Free, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, non produce più aderenza bensì proprio il contrario.
  • Il mio Primer ha un deposito di polvere di limatura sul fondo della boccetta? Può capitare che il pennellino del Primer raccolga della polvere di limatura che si depositerà sul fondo della boccetta. Per ovviare a questo, basterà agitare la boccetta ogni tanto. Si consiglia, comunque, di cambiare il Primer quando ci accorgiamo che la tenuta non è più garantita.

2) La cliente durante la ricostruzione usa le mani, si tocca il viso, i capelli o altro? Toccarsi il viso, i capelli o anche solo mettere la mano sulle unghie fa sì che si possa depositare uno strato di grasso cutaneo sull’unghia già preparata, creando problemi di tenuta.

3) La cliente suda molto, in particolare le mani? Il sudore contiene anche particelle di grasso cutaneo che compromettono la tenuta del gel. In questi casi, meglio usare un deidratante come il Nail Dry prima del Primer, per creare una superficie il più possibile asciutta.

4) La cliente usa farmaci o ha patologie particolari? A volte alcune farmaci o specifiche patologie compromettono la tenuta del gel. In questo caso non si può fare molto se non provare alternative al gel. Molto valido il sistema con l’acrygel oppure si può provare con l’acrilico che però ha una tecnica di utilizzo completamente diversa dal gel.

D) A me non piace la bombatura, perché dovrei farla?

R) Tralasciando il fattore estetico (la bombatura dona un aspetto armonioso all’unghia, a patto che sia fatta correttamente), bisogna considerare il fattore tecnico della bombatura. La bombatura viene eseguita nel punto di stress, cioè nel punto in cui l’unghia ha le maggiori sollecitazioni in caso di urti, per renderla più resistente. Parte sottile vicino alle cuticole, cresce nel punto di stress per decrescere nella punta. Non fare la bombatura ci può esporre a rotture molto dolorose.

forma corretta ed errata della bombatura nella ricostruzione unghie

D) Posso fare la manicure prima della ricostruzione?

R) La manicure, intesa nel modo tradizionale con le mani a bagno, si dovrebbe fare qualche giorno prima in quanto l’umidità residua sull’unghia renderebbe difficoltosa la tenuta del gel. Meglio la manicure a secco, detta anche Dry Manicure, sempre eseguita rispettando la salute dell’unghia. Manicure aggressive, che vanno a togliere, per esempio, la protezione naturale data dall’eponicchio, è sconsigliabile in quanto potrebbe favorire l’ingresso di batteri nella matrice dell’unghia, causando infezioni.

D) Ho le unghie che si sfaldano, posso fare il semipermanente?

R) Il semipermanente non è consigliabile su unghie che si sfaldano, in quanto potrebbero verificarsi sollevamenti e sbeccature sul margine distale. In generale, il semipermanente è consigliato su unghie sane, senza grosse problematiche. Forse sarebbe il caso di considerare di passare alla ricostruzione in gel, cha dà maggiori garanzie di tenuta.

D) Sto aspettando il mio primo bambino, posso fare la ricostruzione in gel?

R) Se non ci sono problematiche particolari, la ricostruzione si può tranquillamente fare. L’importante è affidarsi ad una persona competente, che si assicuri di usare prodotti non aggressivi. Per esempio, usare il Primer Acid Free al posto del Primer, utilizzare un buon aspiratore o dare una mascherina di protezione alla futura mamma, disinfettare e pulire la postazione, oltre che gli strumenti. Ad alcune future mamme la ricostruzione non regge, spesso la causa sono gli ormoni. In questo caso, e comunque almeno un mese prima della nascita, sarebbe bene rimuovere tutto con delicatezza (alcuni ospedali lo impongono) e riprendere eventualmente quando si smette l’allattamento al seno.

D) Faccio la ricostruzione da qualche anno, devo interrompere per far riposare le unghie?

R) Se la ricostruzione è stata eseguita da persona competente, non è necessario interrompere. La ricostruzione in gel non danneggia l’unghia, se fatta correttamente. Inoltre, l’unghia non ha bisogno di ricevere nutrimento dall’esterno, in quanto riceve tutto direttamente dall’irrorazione di sangue.

D) Voglio togliere la ricostruzione in gel, posso farlo da sola?

R) Togliere la ricostruzione in gel è un’operazione che deve essere eseguita da persona competente, in quanto una limatura eccessiva potrebbe danneggiare, anche irrimediabilmente, l’unghia. Sicuramente non si deve provare a togliere il gel con mezzi non adeguati (es. denti!!!), che toglierebbero vari strati dell’unghia lasciandola debole e fragile. Consiglio una rimozione completa, ma delicata in prossimità dell’unghia naturale, per non danneggiare l’unghia stessa. Molto utile l’applicazione di Olio di Jojoba, che è un olio riparatore unico ad essere assorbito bene dalle unghie, e una lucidatura con lima lucidante, per dare un aspetto curato all’unghia naturale.

D) Ma come vanno applicate le varie decorazioni di nail art?

R) Le decorazioni di nail art sono diverse tra loro e hanno esigenze diverse. Alcune decorazioni, ad esempio le polveri glitter o i flakes, necessitano di essere applicate sullo strato di inibizione o addirittura su uno strato sottile di gel non polimerizzato. Stickers, Water Decal, micropittura in acrilico ad acqua o gel vanno sempre applicati su superfici sgrassate e opacizzate, mentre gli strass vanno applicati su un sottile strato di gel e polimerizzati per bloccarli. I Foil necessitano di uno strato dell’apposito Foil Gel per aderire in modo efficace. Naturalmente deve seguire la sigillatura della decorazione con un gel finale.

D) Come si usa la polvere a specchio?

R) Per ottenere l’effetto specchio, le polveri Mirror vanno applicate su una superficie con una base di colore nero poi sigillata con finale senza dispersione, come il Super Shine. In alternativa si possono applicare sul Nail Art colorgel Speedy n.02 (nero) che, non avendo dispersione, una volta polimerizzato è pronto per la polvere. Si applicano con uno sfumino (tipo quello per l’ombretto) in modo omogeneo, si procede poi a spolverare l’eccesso con una spazzola morbida e a sigillare con il finale desiderato. Per una aderenza perfetta, si consiglia di polimerizzare qualche secondo in meno sia il colorgel Speedy n.02 che il finale Supershine. Una polimerizzazione eccessiva non favorisce l’aderenza della polvere. Usando altri colori di base, l’effetto varia a seconda del colore usato.

D) Come si usa lo Spider Gel?

R) Lo Spider Gel è un gel color estremamente elastico, che si presta a fare “fili” che si possono posizionare dove si desidera. Dopo aver eseguito e sigillato la ricostruzione, immergere lo spot nello spider gel e direzionarlo sull’unghia da decorare. Posare lo spot nel punto finale voluto e riprendere da un’altra angolazione. Ripetere fino al raggiungimento del risultato voluto e polimerizzare. Un bellissimo effetto si ottiene usando un sigillante opaco, prima della stesura dello Spider Gel.

D) Dopo aver steso il colorgel, devo sgrassare con il Cleaner?

R) No, lo strato di inibizione (dispersione) non andrebbe mai rimosso, se non in alcuni casi specifici:

  • per perfezionare la bombatura
  • dopo la fase finale (sigillatura)
  • per eseguire decorazioni di nail art,

in quanto facilita l’adesione del gel successivo.

IDEA NAILS

Il negozio online di prodotti per la ricostruzione unghie, rivolto alle onicotecniche che desiderano prodotti di facile utilizzo e di qualità. Crea il tuo stile con Idea Nails!

Qualcuno ha acquistato

ACRYGEL BASIC KIT
24 minuti fa da Verbano

Qualcuno ha acquistato

ACRYGEL CLEAR
10 minuti fa da Crotone

Qualcuno ha acquistato

ACRYGEL COVER NUDE
16 minuti fa da Oristano

Qualcuno ha acquistato

ACRYGEL PINK
12 minuti fa da Potenza

Qualcuno ha acquistato

ACRYGEL PRO KIT
25 minuti fa da Monza

Qualcuno ha acquistato

ACRYGEL SOFT PINK
23 minuti fa da Brescia

Qualcuno ha acquistato

ACRYGEL WHITE
11 minuti fa da Livorno

Qualcuno ha acquistato

ASTUCCIO PORTA ATTREZZI E PENNELLI
24 minuti fa da La Spezia

Qualcuno ha acquistato

ATTREZZO INOX RIMUOVI SEMIPERMANENTE
18 minuti fa da Cremona

Qualcuno ha acquistato

BASE CLEAR
8 minuti fa da Latina

Qualcuno ha acquistato

BASE CLEAR
25 minuti fa da Reggio Calabria

Qualcuno ha acquistato

BASE COAT 15ml
17 minuti fa da Reggio Calabria

Qualcuno ha acquistato

BASE GUM MAKE UP
6 minuti fa da Cuneo

Qualcuno ha acquistato

BASE GUM NATURAL PINK
15 minuti fa da Fermo

Qualcuno ha acquistato

BASE GUM NUDE
10 minuti fa da Pordenone

Qualcuno ha acquistato

BASE GUM ROSE
17 minuti fa da Olbia

Qualcuno ha acquistato

BASE TOP
24 minuti fa da Ravenna

Qualcuno ha acquistato

BICCHIERE PORTA PENNELLI
11 minuti fa da Siracusa

Qualcuno ha acquistato

BIG GLITTER C110 MARS
8 minuti fa da Cuneo

Qualcuno ha acquistato

BLOOMING - UV/LED
22 minuti fa da Grosseto

Qualcuno ha acquistato

BOX PORTAPENNELLI
6 minuti fa da Monza

Qualcuno ha acquistato

BUFFER
5 minuti fa da Como

Qualcuno ha acquistato

BUFFER ABRASIVO E LUCIDANTE
7 minuti fa da Fermo

Qualcuno ha acquistato

BUFFER BIANCO - 10 PEZZI
17 minuti fa da Imperia

Qualcuno ha acquistato

BUFFER LUCIDANTE
15 minuti fa da Trapani

Qualcuno ha acquistato

BUFFER LUCIDANTE IN CAMOSCIO
27 minuti fa da Isernia

Qualcuno ha acquistato

BUFFER SPONGE TRAPEZIO 120 /150
11 minuti fa da Matera

Qualcuno ha acquistato

BUILDER COVER PINK
13 minuti fa da Bolzano

Qualcuno ha acquistato

BUILDER ONE
11 minuti fa da Vibo Valentia

Qualcuno ha acquistato

BUILDER SCULPTURE COVER PINK
10 minuti fa da Siracusa

Qualcuno ha acquistato

BUILDER WHITE MILKY
21 minuti fa da Biella

Qualcuno ha acquistato

BULBO 9 WATT
27 minuti fa da Ragusa

Qualcuno ha acquistato

BULBO DIGITALE 9 WATT
26 minuti fa da Grosseto

Qualcuno ha acquistato

Buono Regalo
17 minuti fa da Nuoro

Qualcuno ha acquistato

Calamita Doppia per CAT EYE
28 minuti fa da Catania

Qualcuno ha acquistato

Calamita Penna Fiore per CAT EYE
11 minuti fa da Trieste

Qualcuno ha acquistato

Calamita Quadra per CAT EYE
18 minuti fa da Modena

Qualcuno ha acquistato

CAT EYE 5D #01
27 minuti fa da Taranto

Qualcuno ha acquistato

CAT EYE 5D #02
10 minuti fa da Napoli

Qualcuno ha acquistato

CAT EYE 5D #03
11 minuti fa da Bari

Qualcuno ha acquistato

CAT EYE 5D #04
18 minuti fa da Imperia

Qualcuno ha acquistato

CAT EYE 5D #05
28 minuti fa da Sondrio

Qualcuno ha acquistato

CAT EYE 5D #06
17 minuti fa da Crotone

Qualcuno ha acquistato

CAT EYE 5D #07
10 minuti fa da Crotone

Qualcuno ha acquistato

CAT EYE 5D #08
23 minuti fa da Siena

Qualcuno ha acquistato

CILINDRI ABRASIVI
10 minuti fa da Ferrara

Qualcuno ha acquistato

CLEANER LEMON
28 minuti fa da La Spezia

Qualcuno ha acquistato

COLORGEL C014 AUTUMN
8 minuti fa da L’Aquila

Qualcuno ha acquistato

COLORGEL C046 DARK MAUVE
21 minuti fa da Benevento

Qualcuno ha acquistato

COLORGEL C047 AUBERGINE
11 minuti fa da Treviso
translation missing: it.blogs.article.show_sidebar

SERVIZIO CLIENTI

Contatti:

Puoi contattare il nostro servizio clienti su WhatsApp o Messenger

oppure telefonicamente dal
Lun-Ven: 9:00 - 16:00
324 0845711

servizioclienti@ideanails.it

Spedizioni:

Spedizioni gratuite per tutti gli ordini superiori ai 49 €. Diversamente il costo della spedizione sarà di 6 €.

METODI DI PAGAMENTO:

PayPal, Contrassegno (senza spese extra), Bonifico bancario, Carta di credito.

Do you like any template? Apply its settings to your store — just select the template you like and press the «Apply» button of the desirable one. Templates can be switched at any time.
Applying a new template overrides the settings. Press «Copy» and paste it into any text file to save your current settings.

Export

Import

Import